Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

Bibliografie essenziali. 29. Giacomo Racioppi e il suo tempo, a cura di P. Borraro, Galatina, Congedo, 1975

CIACERI EMANUELE Giacomo Racioppi (p.XI-XX) CILENTO NICOLA Giacomo Racioppi Medievista (p.3-10) CONIGLIO GIUSEPPE Giacomo Racioppi e la società lucana tra il XV ed il XVI secolo (p.11-50) ALLOCATI ANTONIO Racioppi editore di fonti storiche (p.51-70) SCIROCCO ALFONSO Giacomo Racioppi protagonista storico degli avvenimenti del 1860 (p.71-88) PAZZINI ADALBERTO Giacomo Racioppi nella scia del romanticismo scientifico del secolo XIX (p.89-98) TARUGI GIOVANNANGIOLA Umanesimo e archeologia in Racioppi (p.99-114) CAPRARA STEFANIA Giacomo Racioppi traduttore (p.115-120) IULA CELESTE La questione meridionale nella storiografia di Giacomo Racioppi (p.121-126) D'ANDRIA MICHELE Racioppi polemista: Lucania o Basilicata? (p.127-146) POSTIGLIONE GUGLIELMO M. Racioppi e l'agiografia di S. Laverio alla luce di nuove acquisizioni (p.147-154) RAMAGLI NICCOLÒ Note inedite sulle "Memorie grumentine saponariensi", del 1736, di Niccolò Ramaglia (p.155-164) LAMACCHIA RAFFAELE Racioppi bibli…

Il 1799 in Val d'Agri: Il Ruolo e le Ambiguità della Comunità Tramutolese (Tramutola, 12.4.2017)

Immagine
Nell'ambito dei seminari di comunicazione culturale organizzati dalla Pro Loco di Tramutola, il 12 aprile 2017 si è tenuto, nella Sala Convegni della Biblioteca Comunale di Tramutola (Pz), un incontro dal titolo Il 1799 in Val d'Agri: Il Ruolo e le Ambiguità della Comunità Tramutolese. Pur con una pioggia battente, l'incontro ha registrato la presenza di un pubblico significativo, molto attento e partecipativo. I lavori sono stati aperti dal Saluto del sindaco Francesco Carile e, con la moderazione del dott. Andrea Rossi, componente della Pro Loco, sono intervenuti la prof. Maria Rosaria Apicella (Circolo Vincenzo Ferroni), il prof. Antonio D'Andria (Unibas-DICEM; Liceo "C. Pisacane" di Padula), Vincenzo Petrocelli (Cultore di Storia Locale), il presidente della Pro Loco Vincenzo Losasso. Il seminario ha indagato, con un ampio e partecipato dibattito, come, nel 1799, la rivoluzione investisse anche il Mezzogiorno d’Italia e la nostra Basilicata: come scriveva…