Materiali didattici. 12. Potenza nell'antichità

Il lavoro di Annarita Di Noia, Potentia. La città romana tra età repubblicana e tardo‑antica, è un’attenta e puntuale disamina di tutto il materiale a disposizione, partendo dalle fonti archivistiche, importanti linee-guida nella ricostruzione del patrimonio storico della città, per poi passare alle fonti letterarie antiche e all’analisi dei singoli manufatti archeologici ed epigrafici noti per il territorio comunale e non, reperibili nei depositi del Museo Archeologico Provinciale.
Il risultato finale è stata la realizzazione di una carta archeologica della città di Potenza attraverso la quale è stato possibile avanzare un’ipotesi ricostruttiva dell’antico circuito urbano della città romana e seguirne le 
linee di sviluppo attraverso il corso dei secoli.
(Dalla Presentazione)

Commenti

Post popolari in questo blog

Paesi lucani. 2. Bernalda nel 1797

IDENTITÀ IGNORATE. Altri danni per la Basilicata

La Basilicata moderna. 2. Gli arbëreshë e la Basilicata